Universale

La paura fa erigere muri
sbarra le vie
disegna frontiere
divide e pone limiti,
non regole.
La paura fa correre, svuotare, riempire
fa calpestare e ignorare
per poi ancora nascondersi nella tana.
La paura ha in mano il bastone
e vive nelle caverne
in un attimo
può assumere il volto
d’ognuno di noi,
ma teme l’amore.
Non quello misero per i propri averi
né quello per se stessi
che hanno generato
la paura stessa
e neanche quello limitato
ai soli propri cari.
No,
la paura teme
un amore che non ha eguali
ancora più grandioso e potente,
l’amore universale
il solo a poter vincere
perché senza nemici
i cui confini sono a forma di cuore
dove mio e tuo non esistono
e tu e io sono la stessa cosa.

Un abbraccio universale (8)

Angelo
(18-Marzo-2020)

Torna all’Home